Forni per pizza a legna da esterno: caratteristiche del forno a legna per esterni

1
2
3
4
5
G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Forno p...
Spice - Forno Elettrico Ventilato Habanero - 23...
Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico con Capa...
De'Longhi forno elettrico EO14902.W Sfornatutto...
De'Longhi forno elettrico EO2475 Sfornatutto MIDI
G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Forno pizza, Rosso
Spice - Forno Elettrico Ventilato Habanero - 23 litri - 1380 watt - Doppio Vetro - 6 selezioni di cottura differenti inclusa cottura
Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico con Capacità di 19 L, Potenza 1380 W
De'Longhi forno elettrico EO14902.W Sfornatutto, Nero, Rosso
De'Longhi forno elettrico EO2475 Sfornatutto MIDI
9/10
8.8/10
8.6/10
8.4/10
8/10
G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Forno pizza, Rosso
G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Forno pizza, Rosso
9/10
Spice - Forno Elettrico Ventilato Habanero - 23 litri - 1380 watt - Doppio Vetro - 6 selezioni di cottura differenti inclusa cottura
Spice - Forno Elettrico Ventilato Habanero - 23 litri - 1380 watt - Doppio Vetro - 6 selezioni di...
8.8/10
Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico con Capacità di 19 L, Potenza 1380 W
Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico con Capacità di 19 L, Potenza 1380 W
8.6/10
De'Longhi forno elettrico EO14902.W Sfornatutto, Nero, Rosso
De'Longhi forno elettrico EO14902.W Sfornatutto, Nero, Rosso
8.4/10
De'Longhi forno elettrico EO2475 Sfornatutto MIDI
De'Longhi forno elettrico EO2475 Sfornatutto MIDI
8/10

I forni a legna sono molto amati perché sono in grado di dare alla pizza quel sapore particolare e unico che rimanda alla tradizione. Difatti, sono stati utilizzati fin dai tempi più remoti: all’inizio per produrre un buon pane croccante e successivamente per le focacce e soprattutto le pizze. In Italia, ad amare la classica pizza Margherita sono in molti, sia dai sondaggi e sia che in ogni comitiva c’é sempre quell’amico che non guarda neanche il menù e opta per la regina delle pizze. Durante o dopo il pasto, poi, ci si chiede appunto se il cibo è stato di gradimento e spesso si tende a notare anche il più piccolo difetto: il cornicione un po’ troppo spesso o inesistente, la consistenza, la minima bruciacchiatura, o se è condita in maniera eccessiva.

Se stiamo pensando di acquistare un forno a legna da esterno e conquistare tutti con la nostra maestria non basterà solo far sfoggio di un buono strumento. Ma sicuramente è un buon inizio. Anzi che dico buono, un ottimo inizio!

 

Forni per pizza a legna da esterno: proprietà

Un forno a legna che sia classico e di qualità è costruito in materiale refrattario. La camera di cottura è sormontata da una volta, realizzata anch’essa materiale refrattario, collegata a uno scarico per i fumi. Il fuoco è quasi sempre spostato su un lato per favorire la cottura degli impasti sapientemente preparati. La pizza è cotta in maniera perfetta grazie a una temperatura costante. L’accumulo termico è sia garantito dai materiali di costruzione sia dalle caratteristiche del prodotto da voi acquistato. Quindi i vostri prodotti (pizza, pane, focaccine quant’altro) verranno cotti a diretto contatto con la pietra ricevendo calore dalla stessa. La cottura avverrà dunque per irraggiamento e convenzione grazie al calore delle fiamme .

I tempi di cottura

I tempi di cottura forni per pizza a legna da esterno sono ridotti rispetto a quelli di un forno elettrico. Si parla di 4 o 5 minuti fino a 60 secondi scarsi. Una pizza cotta nel forno a legna possiede non solo un sapore diverso rispetto a una cotta nel forno a gas, ma anche un odore differente.

Il tipo di legna da ardere

La legna che brucia nel forno è uno spettacolo suggestivo soprattutto d’inverno. Se siete sotto a un patio, e vi trovate vicino a un forno a legna acceso, mentre a pochi centimetri da voi la pioggia scende incessante. Eppure essa non produce solo belle fiamme scintillanti ma influisce anche la qualità di una pizza che andremo a mangiare. Nelle pizzerie italiane la legna da ardere maggiormente richiesta è quella di faggio o di quercia. Si può reperire facilmente soprattutto tra i mesi compresi da maggio e settembre. La provenienza della legna da ardere è molto importante e un suggerimento da seguire è quello di scegliere legna italiana, certificata, che garantisca un’alta resa.

Costi: quanto spendere?

Ovviamente se siete qui già vi starete immaginando in una bella mattinata di giugno, in giardino a cuocere la vostra pizza come dei veri pizzaioli. Cottura a legna, uccellini che cinguettano, prato verde. Magari avete posto anche per dei tavoli in modo che in seguito possiate mangiare fuori con i vostri amici e familiari. Se avete una casa grande e un giardino accogliente e volete mangiare spesso fuori, rifugiandovi nella vostra oasi di relax, scegliere un forno più potente è un ottimo investimento. “Sì, ma quanto mi costa?” vi starete chiedendo voi.
Per un forno capiente e professionale come quelli che trovate in pizzeria si parla di un migliaio di euro o anche più. Ecco le caratteristiche che vi offrirà un forno intorno ai 1500 euro.

  • Altezza totale: 197,3 cm
  • Altezza base: 90 cm
  • Larghezza bocca: 46 cm
  • Larghezza totale: 105 cm
  • Altezza bocca: 23,3 cm
  • Altezza forno: 54,5 cm
  • Lunghezza totale: 105,4 cm
  • Diametro canna: 15 cm
  • Peso: 275 Kg
  • Area piano forno: 0,38 mq
  • Diametro piano forno: 70 cm
  • Minuti per scaldare: 45
  • N° Pizze alla volta: 2
  • Infornata di pane: 4 Kg
  • Consumo medio: 4 Kg/h
  • Temperatura massima: 400°C
  • Combustibile consigliato: Ciocchi diametro max 10 cm

Spesa più ridotta ma qualità assicurata? Riduciamo le dimensioni.

Il vostro budget vi consente di avere accesso a non più di 500 euro? O provate ad optare per un forno a legna usato oppure prendere un modello comunque di alta qualità ma comunque dalla capienza più ridotta. Un esempio.

Modello formato mini
Un metodo per spendere in meno è comprare un forno qualitativamente eccellente ma più piccolo. Considerate, comunque, che un forno piccolo, può essere anche spostato facilmente da una parte all’altra del vostro giardino. O essere posizionato in terrazza e in balcone (ma attenzione a non dare fastidio agli inquilini del piano di sopra con i fumi). Potrete cuocere una pizza per volta o 2 Kg di pane. Il forno con camera di cottura da cm 60 x 40 utili. magari realizzato in chamotte refrattaria di 3 cm che non solo ha una superba qualità ma è certificata per usi alimentari. Risulta possibile raggiungere i 400° in 20 minuti. Potrete gustarvi una bella pizza, ma anche pane, dolci, carne e verdura. E per un isolamento perfetto scegliete un’opzione con 8 cm di lana di roccia tra il tetto e la camera di cottura e 3 cm di refrattario per uso alimentare alla base. Al di sotto della base refrattaria vi è un una base lastra in silicato di calcio, un super isolante che non fa passare il calore verso il basso e non lo fa disperdere.

Scheda tecnica

  • Profondità camera cottura 60 cm
  • Larghezza camera cottura 40 cm
  • Piani di cottura 1
  • Nr. pizze per volta 1
  • Kg. pane per volta 2
  • Classificazione generica dimensione piccolo
  • Paese di produzione Italia

EQUIPAGGIAMENTO

  • Carrellato (ruote e manici) no
  • Carrello inferiore con ruote e manici no
  • Rivestimento esterno pannelli smaltati
  • Refrattario su piano base si
  • Materiale sportelli acciaio inox
  • Canna fumaria inox si
  • Valvola regolazione fumi si
  • Termometro si

DOTAZIONI / OMAGGI / ACCESSORI

  • Piano di appoggio laterale no
  • Piano di appoggio inferiore no
  • Fumaiolo inox sì
  • Griglia per fuoco sì
  • Manuale di istruzioni sì

DIMENSIONI

  • Dimensioni prodotto (Lu x La x Alt) 46x70x82 cm
  • Peso netto 38 Kg
  • Diametro canna fumaria 13 cm
  • Dimensioni imballo/i (Lu x La x Alt) 51x76x41 cm
  • Peso completo di imballo 40 Kg
  • Tempi di montaggio da 15 a 30 minuti

A questo punto sta solo a voi cercare i modelli che più vi ispirano per estetica e fiducia. ricordate di tenere da esempio questa guida e non acquistate da chi vi promette prezzi stracciati. Controllate sempre le offerte per riuscire a ottenere sconti vantaggiosi ma acquistate sempre da siti seri. La vostra salute e quella dei vostri familiari prima di tutto. E poi ricreare il gusto della vera pizza non è un’impresa da poco conto quindi merita la giusta attenzione.


Nata in un paesino minuscolo in provincia di Avellino. Il mio collegamento con il resto del mondo è sempre stato il web. Ora vivo a Roma e sono una scrittrice e un’articolista. Lavoro su internet da più di dieci anni e la scrittura è la mia vita. Amo aiutare con la mia esperienza le persone in cerca di informazioni online. Mi appassiona una varietà di argomenti vastissima: dalla casa alla cura per la persona, all’arte e alla musica.

6937 6744
Back to top
Fornetto Migliore